venerdì, settembre 29, 2006

Un caffè da comprare
Si chiama caffè JAMAO, e consiglio di prenderlo non prer la qualità, ma per dare un piccolo aiuto. L'aiuto è rivolto alla Ucodep, filiale italiana di un progetto di cooperazione internazionale per la lotta contro la povertà.
Il progettino in questione riguarda alcune zone della Repubblica Dominicana, e consiste nel riportarvi la coltivazione di caffè che vi era fino agli anni 70, spostata in seguito in Indocina dalle multinazionali del caffè, le cui conseguenze furono abbandono della zona per immigrare nelle baraccopoli della capitale, e il degrado geologico delle terre..
Questo caffè costa un po' di più che quello delle "grandi aziande", ma penso siano soldi spesi con un buon fine

1 Commenti:

Anonymous lorelai ha detto...

Mi disp, ma non posso partecipare... non mi piace il caffè... ma perxhè non lo fanno cn il te... qll si ke lo bevo... anzi forse ne bevo troppo...
vabbè Dan vado a fare la pappa ci si sente ciaociao
lorelai

3:25 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page